Lo scrigno dell'arte: Piazza del Popolo e i suoi capolavori

DOMENICA 8 FEBBRAIO 2015 - ORE 11:00
ROMA - PIAZZA DEL POPOLO E I SUOI CAPOLAVORI

Una delle più celebri piazze romane, dotata di grandiosità artistica e architettonica, antica sede di giochi, fiere ed esecuzioni capitali, piazza del Popolo è la rappresentazione del mecenatismo papale e, proprio come uno scrigno, custodisce i capolavori di alcuni grandi artisti quali Raffaello e Caravaggio.

Passando per l’antica Porta Flaminia – ridisegnata dal Bernini per “un ingresso felice e fausto” in occasione dell’arrivo a Roma di Cristina di Svezia – potremo ricostruire l’evoluzione della piazza attraverso i secoli, dal progetto napoleonico agli interventi di Valadier, ammirando capolavori come le due chiese gemelle Santa Maria di Montesanto e Santa Maria dei Miracoli, l’Obelisco Flaminio (il più antico e il secondo più alto di Roma), la chiesa di Santa Maria del Popolo, costruita sul luogo di sepoltura dell’imperatore Nerone e sulla sua anima dannata.

Ed ancora, i locali commerciali adiacenti, divenuti ormai parte integrante della piazza e anticamente frequentati da personaggi cari alla storia di Roma come Trilussa, Guttuso e Pasolini, che fanno di Piazza del Popolo l’emblema  culturale della “romanità”.

Appuntamento: Domenica 8 febbraio ore 10:45 a Piazza del Popolo (davanti la scalinata della Chiesa S. Maria del Popolo) - Roma


Tessera associativa:
€2

Prenotazione
OBBLIGATORIA tramite una email all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tramite il numero telefonico 340.3324511




 





 

Letto 129 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Giugno 2018 08:18

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più riguardo i cookie vai ai dettagli.