Dalla plebe della Suburra al Marchese del Grillo: Passeggiata per il Rione Monti

DOMENICA 18 GIUGNO 2017 - ORE 18:00
ROMA - IL QUARTIERE STORICO DI RIONE MONTI

Il Rione Monti è uno dei quartieri storici di Roma; gran parte della sua bellezza deriva dalle sue stradine strette, dai palazzi antichi, delle insegne scolorite di osterie e taverne, dalle sue atmosfere che rimandano ad una Roma dimenticata e da un particolare fascino vintage che abbraccia tutto il rione. Il nome “Monti” deriva dalla particolare locazione geografica del quartiere, edificato proprio a cavallo di 3 colli di Roma.

In passato la zona veniva definita con il termine li’ monti, proprio perché situata tra il colle Esquilino, il Viminale e il Quirinale (anche una parte del Celio). Per questo motivo lo stemma del rione è formato da tre monti verdi su sfondo argentato. In epoca romana Monti era un quartiere popolare, densamente popolato: l’alto tasso di densità demografica ha fatto si che questa parte di Roma diventasse un vero e proprio forziere di testimonianze e ritrovamenti archeologici, giungendo relativamente intatto ai giorni nostri (nonostante gli sventramenti che subì nei primi 40 anni del regno d’Italia e nel ventennio fascista). L’itinerario comprende la visione di scorci suggestivi da San Pietro in Vincoli a via Panisperna, da piazza della Suburra alla Madonna dei Monti, da via Cavour alla torre dei Conti, dalla salita del Grillo all’affaccio sui fori imperiali…

- A cura della Dott.ssa Valeria Marino -

 

Appuntamento: Domenica 18 giugno ore 17:45 davanti alla chiesa di San Pietro in Vincoli - Roma


Tessera associativa:
€2

Prenotazione
OBBLIGATORIA tramite una email all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tramite il numero telefonico 340.3324511




 





 

Letto 123 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Giugno 2018 08:09

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più riguardo i cookie vai ai dettagli.