La maestosa, splendente sacralità di S.Maria Maggiore

DOMENICA 17 DICEMBRE 2017 - ORE 16:00
ROMA - LA MAESTOSA SPLENDENTE SACRALITA' DI SANTA MARIA MAGGIORE

Su un'altura del colle Esquilino sorge una delle prime chiese romane dedicate alla Madonna e circondate dalla suggestione di un miracolo: la nevicata di agosto, che ogni anno si rinnova in versione commemorativa, fu il segno che spinse un papa e un aristocratico, verso la fine del mondo antico, a finanziare l'edificazione di una basilica sontuosa, destinata ad accogliere la reliquia della culla di Gesù Bambino, tuttora sotto l'altare, ma soprattutto decorata attraverso i secoli con straordinarie opere d'arte che ne hanno progressivamente cambiato il volto e lo stile.

Dall'eccezionale carrellata di mosaici paleocristiani e romanici, datati tra il V e il XIII secolo, alle magnifiche cappelle papali affrescate tra XVI e XVII secolo dai più celebri pittori manierista e barocchi, dal baldacchino barocco al monumento contro la guerra, Santa Maria Maggiore svelerà i suoi segreti fino al cuore del suo retaggio medievale, il presepe di Arnolfo di Cambio, commovente rappresentazione natalizia che incarna l'emozione dell'imminente festività.

- A cura della Dott.ssa Valeria Marino -

IMPORTANTE: Obbligatorio portare gli auricolari

Appuntamento: Domenica 17 dicembre ore 15:45 davanti alla Basilica di S.M. Maggiore - Roma


Tessera associativa:
€2

Prenotazione e pagamento
OBBLIGATORIA tramite una email all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tramite il numero telefonico 340.3324511



 





 

Letto 123 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Giugno 2018 08:06

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più riguardo i cookie vai ai dettagli.