DOMENICA 2 DICEMBRE 2018 - ORE 15:30
ROMA - SANTA SABINA, LA BASILICA CRISTIANA DEL V° SECOLO

Sul più suggestivo e defilato tra i sette colli di Roma, la basilica fu fondata nel V secolo da Pietro, prete di Illiria, su di un antico "Titulus Sabinae" sorto probabilmente nella casa di una matrona Sabina che finì poi per identificarsi con la omonima santa umbra.
Nel 824 fu aggiunta la "Schola Cantorum". Papa Onorio III nel 1222 la donò a San Domenico per il suo Ordine e fu in quella occasione che il campanile ed il bel chiostro furono realizzati.
Seguirono altri restauri, fino alla trasformazione interna del 1587 per opera di Domenico Fontana.


Negli anni delle due guerre mondiali si procedette al totale ripristino della chiesa, tanto che attualmente rappresenta il tipo più perfetto di basilica cristiana del V secolo.
La facciata, preceduta dall'atrio, è ad arcate sostenute da quattro antiche colonne di marmo scanalate a spirale e da quattro di granito, nelle quali sono raccolti frammenti lapidei, sarcofagi di età imperiale e resti di antiche transenne.
Il portale mediano della chiesa, che ha un bel contorno marmoreo di età classica, è chiuso da preziosi battenti di un’antichissima porta in legno di cipresso, che riproducono a rilievo scene dell'Antico e del Nuovo Testamento.

L'interno basilicale, luminoso, vasto e solenne è diviso in tre navate da colonne scanalate corinzie. Della originaria decorazione del V secolo resta solamente una grande fascia a mosaico con un'iscrizione a belle lettere d'oro su fondo azzurro, che porta i nomi dei benefattori.

Di recente, alcuni lavori di restauro condotti nell'atrio hanno riportato alla luce un dipinto murale raffigurante, secondo l'iconografia greca, la Vergine con Bambino, affiancata da un lato dai SS. Pietro e Paolo, e dall'altro da Santa Sabina e Santa Serafina che introducono i committenti.

- A cura della dott.ssa Valeria Marino -


Appuntamento: Domenica 2 dicembre ore 15:15, Piazza Pietro d'Illiria (nel piazzale antistante la basilica) - Roma.

Tessera associativa: €2
Prenotazione OBBLIGATORIA tramite una email all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tramite il numero telefonico 340.3324511

Letto 113 volte Ultima modifica il Lunedì, 03 Dicembre 2018 09:10
Altro in questa categoria: « I musei di Villa Torlonia

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più riguardo i cookie vai ai dettagli.