Meraviglie archeologiche attraverso le stanze di Palazzo Altemps

DOMENICA 17 NOVEMBRE 2019 - ORE 15:30
VISITA GUIDATA - PALAZZO ALTEMPS, SEDE DEL MUSEO NAZIONALE ROMANO DEDICATO AL COLLEZIONISMO

Dimora aristocratica dalla magnifica scenografia architettonica dove già nel Cinquecento trovava posto una ricca collezione di scultura antica, Palazzo Altemps è la sede del Museo Nazionale Romano dedicata alla storia del collezionismo.

Edificato nel XV secolo a pochi passi da Piazza Navona, in prossimità della riva sinistra del Tevere, in Campo Marzio, nel 1568 il primo nucleo del palazzo fu acquistato dal cardinale Marco Sittico Altemps, di origine austriaca, nipote di papa Pio IV.
Il prelato vi stabilì la propria residenza che, ampliata e impreziosita di decorazioni pittoriche, fu resa degna di rango col sistemarvi la magnifica collezione di antichità e la preziosa raccolta libraria. La famiglia vi dimorò fino alla metà dell’Ottocento, quando la proprietà passò in eredità alla duchessina Maria Hardouin che nel 1883 sposò nella chiesina interna Gabriele D’Annunzio.
Alla fine del secolo il fabbricato fu venduto alla Santa Sede che lo destinò al Pontificio Collegio Spagnolo.
Nel 1982 il primo atto dell’acquisizione di Palazzo Altemps da parte dello Stato italiano; un lungo e rigoroso restauro trova coronamento nel grande successo dell’apertura del museo al pubblico nel dicembre 1997.
Il Museo ospita capolavori assoluti di scultura antica appartenenti a collezioni nobiliari famose (Altemps, Boncompagni Ludovisi, Mattei, Del Drago) e pervenute in proprietà statale.
L’allestimento punta a integrare i marmi nel contesto decorativo delle sale, riproponendo soluzioni adottate nella sistemazione delle raccolte antiquarie.

- A cura della Dott. ssa Valeria Marino  -


Appuntamento: Domenica 17 novembre ore 15:15, Piazza Sant’ Apollinare, 45 - Roma.
Per info e prenotazioni*: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tramite il numero telefonico 340.3324511
*La prenotazione è OBBLIGATORIA

Letto 168 volte Ultima modifica il Giovedì, 31 Ottobre 2019 09:49

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più riguardo i cookie vai ai dettagli.