VENERDI' 19 GIUGNO 2015 - ORE 19:00
ROMA - MOSTRA GIORGIO MORANDI

Le sale del Complesso del Vittoriano accolgono una delle mostre più importanti e di spessore che Roma attendeva da moltissimo tempo, quella dedicata a Giorgio Morandi.

L’esposizione, curata da Maria Cristina Bandera, vanta 150 opere dell’artista bolognese divise tra dipinti, incisioni, acquerelli e disegni; una mostra a 360° che documenta la vicenda artistica di uno dei maestri dell’inizio del’900. Impegnativo e ricco il percorso espositivo che - partendo dalle incisione - scruta il concetto di modernità e la delicatezza, quanto la complessità dell’espressione artistica del maestro bolognese.
I soggetti sono semplici e delicati, ricorrenti: paesaggi, fiori, quest’ultimi immancabili nelle composizioni, ma soprattutto le nature morte, una vera e propria “ossessione” per Morandi, che attraverso bottiglie, fiori, ciotole, e altri pochi oggetti di uso comune cerca di mettere su tela o lastra la semplice realtà. Il percorso, che segue una sequenza cronologica, è via via un susseguirsi di emozioni e di ricerca profonda da parte di Morandi; stiamo parlando di una mostra assolutamente “piena”, concreta, dove si respira l’interezza dello sforzo artistico del maestro, e che assolutamente merita di essere accolto e vissuto dal grande pubblico.

Dice Morandi: “Credo che nulla possa essere più astratto, più irreale, di quello che effettivamente vediamo”.

Appuntamento: Venerdì 19 giugno ore 18:45 Complesso del Vittoriano Via di San Pietro in Carcere - Roma

Tessera associativa:
€2

Prenotazione
OBBLIGATORIA tramite una email all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tramite il numero telefonico 340.3324511




 





 

Letto 400 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Giugno 2018 08:15

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più riguardo i cookie vai ai dettagli.