Suggestioni dell’Esquilino: dalla Porta Magica al Tempio di Minerva Medica

DOMENICA 11 OTTOBRE 2020 ore 16.30
VISITA GUIDATA - Esquilino, le nascoste particolarità tutte da scoprire.

Luogo di suggestioni, l’Esquilino… macabro cimitero nell’antichità, ritrovo di streghe nei meandri del Medioevo, oggi quartiere multietnico spesso agli onori della cronaca. 

Eppure è un sito da scoprire nelle sue nascoste particolarità, a cominciare da un piccolo frammento di una perduta villa seicentesca, una porta murata al centro dei giardini di piazza Vittorio, di fronte ai ruderi di una fontana romana: tutt’intorno ad essa, sono incise sul marmo delle scritte in latino accompagnate da enigmatici segni cabalistici che sembrano evocare i misteri dell’occulto, in un cocktail formidabile di alchimia ed astrologia tutto da scoprire.
Poco oltre, accanto alla chiesina di Santa Bibiana famosa per la sua posizione sui binari della ferrovia, un’altra testimonianza del passato troneggia in un contesto urbano completamente trasformato: un grande edificio in mattoni formato da un’aula coperta a cupola con inconsueta pianta di dodici lati, su ognuno dei quali, tranne quello d’ingresso, si aprono nicchie semicircolari. Databile al IV secolo d.C., la costruzione è identificata come un ninfeo monumentale che faceva parte del complesso degli Horti Liciniani, la grande villa in zona che prende il nome dall’imperatore Licinio Gallieno (III secolo d.C.).

 - A cura della Dott.ssa Valeria Marino  -

Appuntamento: domenica 11 ottobre 2020 ore 16:15 - Piazza Vittorio angolo via dello Statuto (ex Magazzini MAS) - Roma.
Per prenotare: invia un messaggio whatsApp al 340.3324511 oppure manda una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Le visite guidate sono svolte con le norme anticovid


Letto 220 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Settembre 2020 09:12

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più riguardo i cookie vai ai dettagli.